Condizioni generali di contratto

Introduzione

Il presente documento contrattuale regola le Condizioni Generali di contrattazione dei prodotti (di seguito, "Condizioni") attraverso il sito web www.rhodani.com, di proprietà di RHODANI PESCA S.L. con il marchio RHODANI, di seguito, PROVIDER, i cui dati di contatto appaiono anche nell'Avviso Legale di questo sito.

Le presenti Condizioni rimarranno pubblicate sul sito web a disposizione dell'UTENTE per la riproduzione e la conservazione come conferma del contratto, e potranno essere modificate in qualsiasi momento da RHODANI PESCA S.L.. È responsabilità dell'UTENTE leggerle periodicamente, dato che saranno applicabili quelle in vigore al momento di effettuare gli ordini. RHODANI PESCA S.L. archivierà il documento elettronico in cui si formalizza l'acquisto e lo terrà a disposizione dell'UTENTE in caso lo richieda.

I contratti non sono soggetti ad alcuna formalità, salvo quanto espressamente previsto dal Codice Civile e Commerciale e da questa o altre leggi speciali.

L'accettazione di questo documento implica che l'UTENTE:

  • Avete letto, capito e compreso quanto sopra.
  • Una persona con sufficiente capacità di contrarre.
  • Si assume tutti gli obblighi qui indicati.

Le presenti condizioni saranno valide per un periodo di tempo indefinito e saranno applicabili a tutti i contratti realizzati attraverso il sito web del PROVIDER.

Il PROVIDER informa che il rivenditore è responsabile e conosce la legislazione in vigore nei paesi in cui invia i prodotti, e si riserva il diritto di modificare unilateralmente le condizioni, senza che questo influisca sulla merce o sulle promozioni acquistate prima della modifica.


Identità delle parti contraenti

Da un lato, il FORNITORE dei prodotti contrattati dall'UTENTE è RHODANI PESCA S.L., con sede legale in CALLE BENJAMIN FRANKLIN, 272 - 33211 GIJON (Asturias), NIF B33925264 e numero telefonico del servizio clienti 985174717.

D'altra parte, l'UTENTE, registrato nel sito web per mezzo di un nome utente e una password, di cui ha la piena responsabilità di uso e custodia, ed è responsabile della veridicità dei dati personali forniti al PROVIDER.


Oggetto del contratto

Lo scopo di questo contratto è regolare il rapporto contrattuale di vendita che nasce tra il PROVIDER e l'UTENTE quando l'UTENTE accetta la casella corrispondente durante il processo di contrattazione online.

Il rapporto contrattuale di compravendita comporta la consegna, in cambio di un prezzo specifico e pubblicamente esposto sul sito, di un prodotto specifico.


Rettifica dei dati

Nel caso in cui l'UTENTE individui errori nei dati pubblicati sul sito web o nei documenti generati dalla relazione contrattuale, potrà comunicarlo a info@rhodani.com affinché RHODANI PESCA S.L. possa correggerli il prima possibile.

L'UTENTE può tenere aggiornati i suoi dati accedendo al suo account utente.


Procedura di reclutamento

L'Utente, per accedere ai prodotti o servizi offerti dal PROVIDER, deve essere maggiorenne o minorenne emancipato e registrarsi attraverso il sito web creando un account utente. Pertanto, l'UTENTE dovrà fornire liberamente e volontariamente i dati personali che gli saranno richiesti, che saranno trattati in conformità con le disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016 (GDPR) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e alla libera circolazione di tali dati e della Legge Organica 3/2018 del 5 dicembre (LOPDGDD) sulla protezione dei dati personali e dettagliata nell'Avviso Legale e nella Politica di Privacy di questo sito web.

L'Utente sceglierà un nome utente e una password, impegnandosi a farne un uso diligente e a non metterli a disposizione di terzi, nonché ad informare il PROVIDER dello smarrimento o furto degli stessi o di un possibile accesso da parte di terzi non autorizzati, affinché il PROVIDER possa procedere al loro blocco immediato.

Una volta creato l'account utente, la informiamo che in conformità con i requisiti dell'articolo 27 della Legge 34/2002, sui Servizi della Società dell'Informazione e del Commercio Elettronico (LSSICE), la procedura di contrattazione seguirà le seguenti fasi:

1. Condizioni generali.
2. Spedizione e consegna degli ordini.
3. Diritto di recesso.
4. Reclami e risoluzione delle controversie online.
5. Forza maggiore.
6. Giurisdizione.
7. Generalità dell'offerta.
8. Prezzo e periodo di validità dell'offerta.
9. Costi di trasporto.
10. Modalità di pagamento, costi e sconti.
11. Processo di acquisto.
12. Dissociazione e sospensione o rescissione del contratto.
13. Garanzie e resi.
14. Legge applicabile e giurisdizione.


1. CLAUSOLE CONTRATTUALI GENERALI

Se non diversamente stipulato per iscritto, la realizzazione di un ordine con il PROVIDER implica l'accettazione da parte dell'UTENTE delle presenti condizioni legali. Nessuna stipulazione dell'Utente potrà differire da quelle del PROVIDER se non è stata espressamente accettata in anticipo e per iscritto dal PROVIDER.


2. SPEDIZIONE E CONSEGNA DEGLI ORDINI

Il PROVIDER non invierà nessun ordine finché non avrà verificato che il pagamento sia stato effettuato.

Le spedizioni della merce si realizzeranno di solito tramite PACCHETTI (Correos, SEUR, UPS, GLS, ecc.), secondo la destinazione liberamente designata dall'UTENTE.

La spedizione sarà effettuata una volta confermata la disponibilità della merce e verificato il pagamento dell'ordine.

Il tempo di consegna sarà tra 2 e 5 giorni lavorativi dopo che la merce lascia il magazzino, a seconda della città di destinazione e del metodo di pagamento scelto. La data stimata di spedizione e consegna sarà fornita prima della conferma dell'ordine.

 

 

Mancata esecuzione del contratto a distanza

Nel caso in cui non si possa eseguire il contratto perché il prodotto o servizio contrattato non è disponibile in tempo, l'Utente sarà informato della mancanza di disponibilità e avrà diritto ad annullare l'ordine e ricevere il rimborso dell'importo totale pagato senza spese, e senza alcuna responsabilità per danni imputabili al PROVIDER.

Il PROVIDER non si assume alcuna responsabilità quando la consegna del prodotto o servizio non abbia luogo a causa di dati falsi, inesatti o incompleti forniti dall'Utente.

La consegna si considera effettuata quando il trasportatore ha messo i prodotti a disposizione dell'UTENTE e l'UTENTE, o il suo delegato, ha firmato il documento di consegna.

Il PRESTATORE sarà responsabile nei confronti dell'UTENTE di qualsiasi mancanza di conformità esistente al momento della consegna dell'ordine, e l'UTENTE potrà, mediante una semplice dichiarazione, esigere la correzione di tale mancanza di conformità, la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto. In ognuno di questi casi, l'UTENTE può anche chiedere il risarcimento dei danni, se applicabile.

L'Utente avrà il diritto di sospendere il pagamento di qualsiasi parte in sospeso del prezzo del prodotto acquistato fino a quando il PRESTATORE non adempia agli obblighi stabiliti nel presente contratto.

È responsabilità dell'UTENTE controllare i prodotti al momento del ricevimento e indicare le riserve e i reclami che possono essere giustificati nel documento di consegna.

Nel caso in cui il contratto non comporti la consegna fisica di nessun prodotto, ma l'attivazione di un download in un sito web, il PROVIDER dovrà informare previamente l'UTENTE della procedura da seguire per realizzare questo download.


3. DIRITTO DI RECESSO

Modulo di cancellazione

L'UTENTE dispone di un periodo di quattordici giorni di calendario, a partire dalla data di ricevimento del prodotto o dalla conclusione del contratto di acquisto se si tratta di una prestazione di servizi, per esercitare il diritto di recesso. Se il PROVIDER non rispetta l'obbligo di fornire informazioni e documentazione sul diritto di recesso, il periodo per il suo esercizio terminerà dodici mesi dopo la data di scadenza del periodo di recesso iniziale (articolo 103 del RDL 1/2007, del 16 novembre, che approva il testo rivisto della Legge Generale per la Difesa dei Consumatori e degli Utenti e altre leggi complementari).

Il diritto di recesso non si applica (art. 103 RDL 1/2007, del 16 novembre) ai contratti relativi a:

a) La prestazione di servizi, una volta che il servizio è stato completamente eseguito, quando l'esecuzione è iniziata, con il previo consenso espresso del consumatore e utente e con il suo riconoscimento di essere consapevole che, una volta che il contratto è stato completamente eseguito dall'imprenditore, avrà perso il suo diritto di recesso.

b) La fornitura di beni o servizi il cui prezzo dipende dalle fluttuazioni del mercato finanziario che sfuggono al controllo dell'imprenditore e che possono verificarsi durante il periodo di ritiro.

(c) la fornitura di beni realizzati secondo le specifiche del consumatore e dell'utente o chiaramente personalizzati.

(d) la fornitura di beni che possono deteriorarsi o scadere rapidamente.

(e) la fornitura di beni sigillati che non sono adatti alla restituzione per motivi di protezione della salute o di igiene e che sono stati aperti dopo la consegna.

(f) le cessioni di beni che, dopo la consegna e tenuto conto della loro natura, si sono mescolati in modo inseparabile con altri beni.

(g) la fornitura di bevande alcoliche il cui prezzo è stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita e che non può essere consegnato entro 30 giorni, e il cui valore effettivo dipende dalle fluttuazioni del mercato al di fuori del controllo del commerciante.

(h) I contratti in cui il consumatore e l'utente hanno specificamente richiesto la visita del commerciante per riparazioni o manutenzioni urgenti; se, durante tale visita, il commerciante fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o fornisce beni diversi dai pezzi di ricambio necessariamente utilizzati per effettuare la manutenzione o la riparazione, il diritto di recesso dovrebbe applicarsi a tali servizi o beni aggiuntivi.

(i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software sigillati che sono stati aperti dal consumatore e dall'utente dopo la consegna.

(j) la fornitura di giornali, periodici o riviste, ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni.

(k) i contratti conclusi mediante aste pubbliche.

(l) la fornitura di servizi di alloggio per scopi diversi dall'alloggio, il trasporto di merci, il noleggio di auto, la ristorazione o i servizi relativi alle attività del tempo libero, se i contratti prevedono una data o un periodo di esecuzione specifici.

(m) la fornitura di contenuto digitale che non è fornito su un supporto tangibile, quando l'esecuzione è iniziata con il previo consenso espresso del consumatore e dell'utente con la consapevolezza da parte sua di perdere di conseguenza il diritto di recesso.

Tutti i resi devono essere comunicati al PROVIDER, richiedendo un numero di reso tramite l'apposito modulo, o tramite e-mail a info@rhodani.com, indicando il numero di fattura o ordine corrispondente.

Nel caso in cui la restituzione non si realizzi nell'imballaggio originale di consegna, il PROVIDER potrà rifiutare la restituzione e ne informerà il cliente attraverso lo stesso canale di comunicazione utilizzato.

Una volta ricevuta la risposta, l'UTENTE invierà il prodotto al PROVIDER, all'indirizzo di RHODANI PESCA S.L., CALLE BENJAMIN FRANKLIN, 272 - 33211 GIJON (Asturias), a sue spese.


4. RECLAMI ONLINE E RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Qualsiasi reclamo che l'UTENTE ritenga opportuno sarà trattato nel più breve tempo possibile e potrà essere presentato ai seguenti indirizzi di contatto:

Postale: RHODANI PESCA S.L., CALLE BENJAMIN FRANKLIN, 272 - 33211 GIJON (Asturias)
Telefono: 985174717E-mail
Email: info@rhodani.com

Risoluzione delle controversie online (Online Dispute Resolution)

Ai sensi dell'art. 14.1 del Regolamento (UE) 524/2013, la Commissione Europea mette a disposizione una piattaforma di libero accesso per la risoluzione delle controversie online tra l'UTENTE e il PROVIDER, senza la necessità di ricorrere ai tribunali, attraverso l'intervento di un terzo, chiamato Organismo di Risoluzione delle Controversie, che funge da intermediario tra i due. Questo organismo è neutrale e dialogherà con entrambe le parti per raggiungere un accordo, e può infine suggerire e/o imporre una soluzione al conflitto.

Link alla piattaforma ODR: http://ec.europa.eu/consumers/odr/


5. FORZA MAGGIORE

Le parti non saranno responsabili di alcun fallimento dovuto a forza maggiore. L'esecuzione dell'obbligo è ritardata fino alla cessazione dell'evento di forza maggiore.


6. COMPETENZA

L'UTENTE non può cedere, trasferire o trasferire i diritti, le responsabilità e gli obblighi contratti nella vendita.

Se una qualsiasi disposizione di questi termini e condizioni sarà ritenuta non valida o inapplicabile, la validità, la legalità e l'applicabilità delle restanti disposizioni non sarà influenzata in alcun modo, e non sarà modificata in alcun modo.

L'UTENTE dichiara di aver letto, conoscere e accettare le presenti Condizioni nella loro totalità.


7. GENERALITÀ DELL'OFFERTA

Tutte le vendite e le consegne effettuate dal PROVIDER si intendono soggette alle presenti Condizioni.

Nessuna modifica, alterazione o accordo contrario alla Proposta Commerciale di RHODANI PESCA S.L. o a quanto stipulato nel presente documento avrà alcun effetto, se non espressamente concordato per iscritto e firmato dal PROVIDER, nel qual caso prevarranno questi accordi particolari.


8. PREZZO E PERIODO DI VALIDITÀ DELL'OFFERTA

I prezzi indicati per ogni prodotto o servizio includono l'imposta sul valore aggiunto (IVA) o altre tasse che possono essere applicabili. Questi prezzi, a meno che non sia espressamente indicato il contrario, non includono le spese di spedizione o di comunicazione, la gestione o qualsiasi altro servizio aggiuntivo e annesso al prodotto acquistato.

I prezzi applicabili a ciascun prodotto sono quelli pubblicati sul sito web e sono espressi in valuta EURO. L'UTENTE suppone che la valutazione economica di alcuni prodotti possa variare in tempo reale.

Prima di fare il tuo acquisto potrai controllare online tutti i dettagli del preventivo: articoli, quantità, prezzo, disponibilità, costi di trasporto, spese, sconti, tasse e l'importo totale dell'acquisto. I prezzi possono cambiare ogni giorno fino al momento dell'ordine.

Una volta che l'ordine è stato effettuato, i prezzi saranno mantenuti indipendentemente dal fatto che i prodotti siano disponibili o meno.

Qualsiasi pagamento effettuato al PROVIDER sarà soggetto all'emissione di una fattura a nome dell'UTENTE registrato o della ragione sociale fornita dall'UTENTE al momento dell'ordine. Questa fattura sarà inviata in formato cartaceo insieme al prodotto acquistato. Se desidera riceverla per e-mail, dovrà richiederla con uno dei mezzi che il PROVIDER mette a sua disposizione, informandola che potrà revocare questa decisione in qualsiasi momento.

Per qualsiasi informazione sull'ordine, l'UTENTE può contattare il numero di telefono del servizio clienti del PROVIDER 985174717 o per e-mail a info@rhodani.com.


9. COSTI DI TRASPORTO

I prezzi pubblicati nel negozio non includono i costi di consegna o di comunicazione o i servizi aggiuntivi, a meno che non siano espressamente concordati per iscritto.

Le spese di spedizione saranno calcolate al momento di salvare il carrello o il preventivo, poiché sono calcolate in base al peso dei prodotti e all'indirizzo di consegna.

Gli ordini al di fuori dell'Europa non includono le spese di spedizione. Questi saranno quotati una volta che l'UTENTE effettua l'ordine, poiché variano a seconda del peso, del volume, del paese di destinazione, ecc. Il PRESTATORE invierà un proforma via e-mail con il preventivo. Se l'UTENTE è d'accordo, può procedere con il pagamento, altrimenti, deve informare per annullare l'ordine.

Le spese di spedizione indicate nel carrello includono un pacchetto. Quando un ordine supera le misure o il peso, possono essere addebitati costi aggiuntivi, previa notifica all'UTENTE via e-mail.


10. FORME DI PAGAMENTO, SPESE E SCONTI

Il PROVIDER è responsabile delle transazioni economiche e offre i seguenti modi per pagare un ordine:

  • Carta di credito
  • Pay Pal
  • Bizum
  • Sequra

L'Utente può utilizzare un coupon di sconto prima del completamento dell'acquisto se l'Utente ne ha ricevuto uno dal PROVIDER.

Misure di sicurezza

Il sito web utilizza tecniche di sicurezza delle informazioni generalmente accettate nel settore, come SSL, inserimento sicuro dei dati nelle pagine, firewall, procedure di controllo dell'accesso e meccanismi crittografici, il tutto allo scopo di impedire l'accesso non autorizzato ai dati. Per raggiungere questi scopi, l'utente/cliente accetta che il fornitore ottenga i dati per l'autenticazione dei controlli di accesso.

Il PROVIDER si impegna a non permettere nessuna transazione che sia considerata illegale dalle marche di carte di credito o dalla banca acquirente e che possa o abbia il potenziale di danneggiare la loro reputazione o influenzarla negativamente.

È vietato nell'ambito dei programmi del marchio della carta vendere o offrire un prodotto o un servizio che non sia conforme a tutte le leggi applicabili all'acquirente, alla banca emittente, all'esercente o al titolare della carta (o delle carte).


11. PROCESSO DI ACQUISTO

Qualsiasi prodotto del nostro catalogo può essere aggiunto al carrello, purché sia disponibile in magazzino. Nel carrello, saranno visualizzati solo gli articoli, la quantità, il prezzo e l'importo totale. Una volta salvato il carrello, le spese e gli sconti saranno calcolati in base ai dettagli di pagamento e spedizione inseriti.

I canestri non hanno alcun legame amministrativo, è solo una sezione dove si può simulare un bilancio senza alcun impegno da entrambe le parti.

Dal carrello si può effettuare un ordine seguendo i passi seguenti per la sua corretta formalizzazione:

1. - Verifica dei dati di fatturazione.
2. - Controllo dell'indirizzo di consegna.
3. - Selezione del metodo di pagamento.
4. - Effettuare l'ordine (acquisto).

Una volta che l'ordine è stato processato, il sistema invia istantaneamente un'email al dipartimento di gestione del PROVIDER e un'altra all'email dell'UTENTE confermando che l'ordine è stato effettuato.

Se non ricevi l'email, controlla la tua cartella Spam, o contattaci al seguente indirizzo email: info@rhodani.com

Ordini (richieste di acquisto)

Prima della conferma dell'ordine, le informazioni sullo stato dell'ordine e la data approssimativa di spedizione e/o consegna saranno fornite via e-mail. È responsabilità dell'UTENTE controllare che inserisca correttamente il suo indirizzo e-mail.


12. DISAGGREGAZIONE E SOSPENSIONE O RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

Se uno qualsiasi di questi termini e condizioni sarà considerato illegale, nullo o per qualsiasi motivo inapplicabile, allora tale condizione sarà considerata separabile e non pregiudicherà la validità e l'applicabilità di qualsiasi condizione rimanente.

Il PROVIDER può, senza preavviso, sospendere o terminare l'accesso dell'UTENTE ai suoi servizi e formazione, in tutto o in parte, quando l'UTENTE non rispetta gli obblighi stabiliti nel presente contratto o qualsiasi disposizione legale, licenza, regolamento, direttiva, codice di condotta o politica applicabile.

Quando il PROVIDER esercita uno dei suoi diritti o poteri ai sensi della presente Clausola, tale esercizio non pregiudicherà o influenzerà l'esercizio di qualsiasi altro diritto, potere o rimedio che possa essere a disposizione del PROVIDER.


13. GARANZIE E RESTITUZIONI

Nell'Outlet vengono venduti solo i prodotti fuori produzione. Possono o non possono avere lievi danni estetici o venire senza la loro confezione originale (nel qual caso avvisiamo il cliente). Questo è il motivo per cui i resi non sono consentiti e non hanno alcuna garanzia.

La garanzia dei prodotti offerti risponderà ai seguenti articoli basati sul Real Decreto Legislativo 1/2007, del 16 novembre, che approva il testo rivisto della Legge Generale per la Difesa dei Consumatori e degli Utenti e altre leggi complementari:

Articolo 114. Principi generali.

Il venditore è obbligato a consegnare al consumatore e all'utente prodotti che sono conformi al contratto, ed è responsabile nei confronti del consumatore e dell'utente per qualsiasi mancanza di conformità che esiste al momento della consegna del prodotto.

Articolo 115. Campo di applicazione.

1. I contratti di vendita o di acquisto di prodotti e i contratti di fornitura di prodotti da produrre o fabbricare rientrano nel campo di applicazione del presente titolo.

2. Le disposizioni del presente titolo non si applicano ai prodotti acquistati mediante vendita giudiziaria, all'acqua o al gas, quando non sono confezionati per la vendita in un volume limitato o in quantità determinata, e all'elettricità. Non si applica nemmeno ai prodotti di seconda mano acquistati nelle aste amministrative alle quali i consumatori e gli utenti possono partecipare di persona.

Articolo 116. Conformità dei prodotti al contratto.

1. In assenza di prova contraria, i beni sono considerati conformi al contratto se soddisfano tutti i seguenti requisiti, a meno che le circostanze del caso rendano inapplicabile uno di essi:

(a) sono conformi alla descrizione data dal venditore e possiedono le qualità del prodotto che il venditore ha presentato al consumatore e all'utente sotto forma di campione o modello.

(b) sono idonei agli scopi cui sono normalmente destinati i prodotti dello stesso tipo.

(c) siano adatti a qualsiasi scopo particolare richiesto dal consumatore e dall'utente, se questi lo ha fatto presente al venditore al momento della conclusione del contratto, a condizione che il venditore abbia accettato che il prodotto sia adatto a tale scopo.

(d) sono di una qualità e di un rendimento normali in un prodotto dello stesso tipo e che il consumatore e l'utente possono ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del prodotto e, eventualmente, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei prodotti fatte dal venditore, dal produttore o dal suo rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull'etichettatura. Il venditore non è vincolato da tali dichiarazioni pubbliche se dimostra che non era a conoscenza e non ci si poteva ragionevolmente aspettare che fosse a conoscenza della dichiarazione in questione, che la dichiarazione era stata corretta al momento della conclusione del contratto o che la dichiarazione non avrebbe potuto influenzare la decisione di acquistare il prodotto.

2. Il difetto di conformità derivante da un'errata installazione del prodotto è considerato equivalente al difetto di conformità del prodotto quando l'installazione è compresa nel contratto di vendita o di fornitura di cui all'articolo 115, paragrafo 1, ed è stata effettuata dal venditore o sotto la responsabilità di quest'ultimo o dal consumatore e dall'utente quando l'installazione difettosa è dovuta a un errore nelle istruzioni di installazione.

3. Non esiste alcuna responsabilità per i difetti di conformità che il consumatore e l'utente conoscevano o che non potevano ragionevolmente ignorare al momento della conclusione del contratto o che hanno origine nei materiali forniti dal consumatore e dall'utente.

Articolo 117. Incompatibilità delle azioni.

L'esercizio delle azioni previste in questo titolo è incompatibile con l'esercizio delle azioni derivanti dal rimedio dei vizi occulti della vendita.

In ogni caso, il consumatore e l'utente avranno diritto, in conformità con il diritto civile e commerciale, ad essere risarciti dei danni derivanti dalla mancanza di conformità.

Articolo 118. Responsabilità del venditore e diritti del consumatore e dell'utente.

Il consumatore e utente ha il diritto di far riparare il prodotto, sostituirlo, ridurre il prezzo o rescindere il contratto, secondo le disposizioni di questo titolo.

Articolo 119. Riparazione e sostituzione del prodotto.

1. Se il prodotto non è conforme al contratto, il consumatore e l'utente possono scegliere se esigere la riparazione o la sostituzione del prodotto, a meno che una di queste due opzioni si riveli oggettivamente impossibile o sproporzionata. Non appena il consumatore e utente informa il venditore dell'opzione scelta, entrambe le parti devono rispettarla. Questa decisione del consumatore e dell'utente non pregiudica le disposizioni del seguente articolo per i casi in cui la riparazione o la sostituzione non riesce a rendere il prodotto conforme al contratto.

2. Un rimedio è considerato sproporzionato se, rispetto al rimedio alternativo, impone al venditore costi irragionevoli, tenuto conto del valore che il prodotto avrebbe se non vi fosse alcun difetto di conformità, dell'importanza del difetto di conformità e del fatto che il rimedio alternativo potrebbe essere fornito senza gravi inconvenienti per il consumatore e l'utente.

Per determinare se i costi sono irragionevoli, i costi per una forma di bonifica devono anche essere significativamente più alti dei costi per l'altra forma di bonifica.

Articolo 120. Regime legale per la riparazione o la sostituzione del prodotto.